Habi

Mi chiamo Habi ho diciott’anni

nessuna nostalgia del mio futuro
ho un collo fragile, ma non vi inganni
l’ultima foto con le spalle al muro
 
Ho masticato a lungo pane e odio
per diventare una bomba che cammina
sotto una terra immobilmente impura
a seminare morte con la vita
 
Batte il tempo contro il tempo
numeri contro battiti e non li sento
 
mi chiamo Habi e non ho domande
e nè paure in questa mia certezza
che potrò avere un altro mondo in cambio
dei miei sogni e della mia bellezza
 
lanciando questo cuore tra la gente
lasciando tracce dentro la memoria
di chi non prega come me ed offende
la sua vita cieca e senza gloria
 
Batte il tempo contro il tempo
numeri contro battiti e non li sento
 
Mi chiamo Habi e ho una famiglia
che sarà fiera di questo dolore
e che non piangerà per una figlia
come si fa quando qualcuno muore
 
al primo sole di questo mattino
mi chiuderò la porta e sulla strada
andrò decisa incontro al mio destino
per fede, per rabbia, per fede nella rabbia
 
per fede, per rabbia, per fede nella rabbia
per fede, per rabbia, per fede nella rabbia
 
 
Batte il tempo contro il tempo
numeri contro battiti e non li sento

Clicca sul play per ascoltarla: http://static.last.fm/webclient/inline/1/inlinePlayer.swf Grazia Di MicheleHabi

Ci sembra veramente superfluo commentare un testo così incisivo, sofferto. La forza poetica è sostenuta dal ritmo incalzante della musica, dalle suggestioni mediterranee dei cori, dalla scelta di sottolineare con una doppia voce il contrasto tra la vita e la morte, tra l’amore e l’odio, tra la bellezza e il nulla. Ma se vuoi aggiungere qualcosa sulle emozioni che l’ascolto di questo brano ti ha suscitato, l’area commenti è a tua completa disposizione.

Annunci

15 Risposte

  1. Alla radio, quando è uscita, non l’hanno passata quasi per niente.

    Ha ragione Joni Mitchell, “il music business è una fogna” 🙂 A farne le spese, aggiungo io, è la musica intesa come arte. Ma non perdiamoci d’animo, con l’arrivo di internet sta cambiando tutto.

    P.S. blog interessante, complimenti!

  2. abbasso il denaro, avere incontrato grazia è una fortuna. Linko il sito al mio blog…

  3. @ Joni Mitchell? Ma lo sai, Pagur, che Grazia Di Michele disse di ispirarsi proprio a lei agli inizi della sua carriera? Non ricordo in che occasione lo rivelò, ma ricordo che citò “Crudele delitto” come un pezzo ispirato dalla cantautrice statunitense.
    @ Basf, hai ragione. Nomen omen 🙂

  4. Questa canzone è davvero bella. Hai ragione pagur: ma è possibile che non si sia mai sentita in tv? Eppure lei fa un programma televisivo!

  5. Bellissima. Non la conoscevo. Corro a cercarla.

  6. Grazia è una grande poetessa. Il fatto che non sia coinvolta nel marciume del mercato discografico le fa onore, come le fa onore il fatto che scriva musica di nicchia. Quella “per pochi” ma buoni ascoltatori. Questo testo toglie il fiato per l’intensità delle parole, la metrica, la ritmica, le rime, i concetti e potrei andare avanti all’infinito. Che artista!

  7. Una canzone in onore di un’assassina che ha fatto una strage??? non ho parole..

  8. Io sono un cantautore, sto componendo una canzone dedicata a Donato Bilancia, che racconta la sua storia, il suo dramma e i suoi conflitti interiori.

  9. Io invece, sto componendo una canzone in memoria del mostro di Miluwakee, Jeffery Dahmer, perchè poverino, non ha mai avuto una vita tutta sua.

  10. Utenti anonimi, se siete più di uno, è possibile associare i vostri deliri a delle persone o almeno a dei nick?

  11. Io invece, sto scrivendo una canzone con sonata in onore di Marco Ahmetovic, che rispecchia la triste situazione dei poveri ROM.

  12. Sono Dsirèe,15enne…vivo a Catania…vorrei tanto poter assistere a un concerto di Grazia…è il mio idolo…
    è possibile ke in un remoto domani venga organizzato un suo live proprio qui???
    se potessi partirei ma nn mi sembra il caso vista l’tà…

  13. Sono Desirèe…
    ho sbaglito…
    ho scritto “l’tà” indevo dire “l’età”…
    Baci

  14. il “music buisnes” citato precedentemente opprime produzioni di nicchia, per pochi come sono, purtroppo o per fortuna(non l’ho ancora capito), quelle di Grazia…
    questo succede in moltissimi campi dell’arte, vedete il cinema con lo “star sistem”, per fortuna però esistono “i pochi ma buoni” che tengono conto di tutti questi artisti che hanno sempre meno spazio….

  15. scusate vorrei sapere se c’è un sito dove posso prendere le parole dellle canzoni del nuovo cd di grazia….potete aiutarmi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: